News & Eventi
24.04.2017

Pignolo, il grande rosso friulano
Il Pignolo è uno dei vini rossi più importanti del Friuli. La sua presenza è documentalmente riconducibile sulle colline friulane, i Colli Orientali, fin dal 1300. Il vitigno pretende esposizioni particolari, non è generoso e vuole tempi lunghi di maturazione a causa di tannini vigorosi. Chi sa attendere con pazienza verà premiato da un vino eccellente.

In tutto il Friuli sono una novantina gli ettari coltivati e una trentina i viticoltori che vi si dedicano. Di Pignolo, Renzo Zorzi - presidente dei sommelier del Friuli Venezia Giulia - ha recentemente scritto su Vitae (marzo 2017) la rivista ufficiale di Ais Italia. Lusinghiera la recensione dedicata al Pignolo Ermacora (in degustazione l'annata 2006) giudicato pronto a rappresentare "il grande rosso friulano".