I BIANCHI
torna alla cantina »
Malvasia
Arrivata presumibilmente in Friuli dall’attuale Croazia complici i traffici organizzati dai Veneziani fin dalla metà del 1200, la Malvasia Istriana si può considerare a pieno titolo un vitigno tradizionale del vigneto friulano. Con la vendemmia 2016 la varietà è arrivata ad arricchire la nostra proposta di vini bianchi.

Coltiviamo la Malvasia Istriana nella zona di Montsclapade su una superficie di 4 ettari (densità d’impianto di circa 5 mila ceppi/ettaro). Le piante sono state messe a dimora nel 2014 e vengono allevate con sistema Guyot. Dotata di eleganza e qualità, la varietà è sia organoletticamente che geneticamente diversa dalle altre Malvasie. Quella Istriana propone uve delle caratteristiche originali impreziosite anche dalla tipicità del territorio. Nel bicchiere la Malvasia Istriana si propone con una bella tonalità lucente di giallo paglierino che anticipa un olfatto intenso con sentori di frutta a pasta gialla ed erbe aromatiche essiccate. La sapidità finale ben evidenzia le note varietali.